FESTIVAL DEL BOLLITO

MAIALE ON STAGE
Lezione – dimostrazione di Dario Cecchini
dell’Antica Macelleria Cecchini di Panzano in Chianti



Giovedì 5 novembre - ore 19.30 – padiglione 7
Dario Cecchini è nato nel 1955 nel paese di Panzano in Chianti e rappresenta l’ottava generazione di una famiglia di macellai. Studiò veterinaria all’Università di Pisa ma nel 1976, a metà del suo corso di sei anni, dovette prendere in mano la macelleria del padre, che stava morendo. Cecchini è stato descritto come “una figura di spicco, una celebrità e un macellaio straordinario. Un oste teatrale, uno show-stopper e un artista”.
Impegnato nella promozione e nella protezione dei macellai locali e tradizionali dall’ascesa dei supermercati, Cecchini ha spiegato che quella del macellaio è un’arte antica che prevede un forte rispetto per l’animale e che il suo ruolo è quello di un insegnante ed educatore.
Per lui nella carne non esistono tagli migliori o peggiori, ma tutte le parti dell’animale sono ugualmente utili se macellate e cucinate nella maniera giusta. Di fondamentale importanza è la qualità del prodotto e la sua provenienza.
Con Cecchini, nella performance al padiglione 7, ci sarà anche Dante Bernardis, friulano doc, anima del Blasut di Mortegliano: descritto come “un furetto simpatico e compatto”, è “il capofficina” della bistecca  e con il suo savoir faire da una mano al mitico Dario.


FESTIVAL DEL BOLLITO
Bollito, Vino e Birra accompagnati da musica: tutti i giorni nel padiglione 7che resterà aperto con orario prolungato fino alle 23.00